:: Pagina iniziale

Landgut pellet sfuso

Messaggio
  • Il presente Sito Web utilizza solo cookie di tipo tecnico e di terze parti. Non sono implementati cookie di profilazione. Proseguendo la navigazione e cliccando con il mouse in qualsiasi punto dello schermo esterno al presente banner, verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies.

    Prendi visione della privacy

Privacy

E-mail Stampa PDF

INFORMATIVA

ai sensi dell'art.13 del Regolamento UE 2016/679

 

conl’entratainvigoredel"Regolamentogeneralesullaprotezionedeidati"(GDPR),l’impresaLANDGUTSasd.HeinzLang&Co.,con sedea39050AunadiSotto(BZ),ViaRomani7,inqualitàdi“Titolare”deltrattamento,ètenutaafornirealcuneinformazioniriguardanti l’utilizzodeidatipersonali.LapresenteInformativapotràvenirintegratadalTitolarequaloraeventualiserviziaggiuntividaLeirichiesti dovessero comportare ulterioritrattamenti.

 

  1. Titolare del trattamento e Responsabile della protezione deidati

Titolare del trattamento è l’impresa LANDGUT Sas d. Heinz Lang & Co., con sede a 39050 Auna di Sotto (BZ), Via Romani 7.

Lei potrà contattare il Titolare per ogni informazione relativa al trattamento dei Suoi dati personali e per l'esercizio dei Suoi diritti, ai seguenti recapiti di posta cartacea o e-mail:

  • LANDGUTSasd.HeinzLang&Co.,consedea39050AunadiSotto(BZ),ViaRomani7.
  • Posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Il Titolare, anche tramite le strutture designate, provvederà a prendere in carico la Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative alla richiesta o le ragioni di un eventuale ritardo o diniego. Qualora si nutrano dubbi circa l'identità della persona che presenta la richiesta, potranno venir richieste ulteriori informazioni a conferma dell'identità stessa.

 

  1. Fonte dei dati personali e categorie didati

I dati personali in possesso dell’impresa sono raccolti direttamente presso la clientela o presso i suoi incaricati. I dati personali trattati appartengono a diverse categorie, per esempio: dati anagrafici e di contatto (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri recapiti), dati societari e di fatturazione.

 

  1. Finalità del trattamento cui sono destinati idati e  base giuridica dello  stesso

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività dell’impresa e secondo le seguentifinalità:

A) finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo.

finalità contrattuali strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela e per adempiere, prima della conclusionedelcontratto,aspecificherichiestedell’interessato(es.acquisizionediinformazionipreliminariallaconclusionediun contratto,esecuzionedioperazionisullabasedegliobblighiderivantidalcontrattoconclusoconlaclientela,etc.).

 

  1. Modalità di trattamento dei dati e periodo diconservazione

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. L’impresa non fa ricorso a processi decisionali basati unicamente su un trattamento automatizzato. I dati personali vengono conservati perilperiododiduratadelcontrattoe,successivamenteinrelazionealleprescrizionidileggeinmateriadiconservazionedellescritture contabili (art. 2220 del Codice Civile) e delle norme contrattualistiche vigenti (10 anni dalla chiusura del rapporto). In caso di rapporti entrati in sofferenza, i dati personali necessari al recupero del credito sono mantenuti fino a che tali sofferenze non sonosanate.

 

  1. Categorie di soggetti ai quali i dati possono esserecomunicati

Per il perseguimento delle suddette finalità l’impresa può comunicare i suoi dati a soggetti, anche esteri, appartenenti ad alcune delle sottoelencate categorie, oltre a quelle individuate per legge, fra cui istituzioni pubbliche ed organi di vigilanza, affinché svolgano i trattamenti e le comunicazioni correlate:

  • societàchesvolgonoservizibancari,finanziarieassicurativi;
  • fornitori di servizi informatici etelematici;
  • società che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni allaclientela;
  • societàchesvolgonoservizidiarchiviazionedelladocumentazioneoconservazionesostitutiva;
  • societàeprofessionistichesvolgonoattivitàdirecuperocrediti;
  • soggettichesvolgonoattivitàdicontrollo,revisioneecertificazionedelleattivitàposteinesseredall’impresa;
  • altre    imprese    che    potranno    essere    incaricate    dal    titolare    per    perseguire    le    finalità    del    contratto    in    essere;   Isoggettiappartenentiatalicategorieutilizzerannoidatiricevutiinqualitàdiautonomi“Titolari”,salvoilcasoincuisianostatidesignati dall’impresaquali“contitolari”o“responsabili”deitrattamentidilorospecificacompetenza.

 

I dati verranno altresì a conoscenza, secondo le finalità dichiarate, delle persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare che operano nelle diverse strutture dell’impresa o dei responsabili delle società cui vengono comunicati i dati personali.

 

  1. Trasferimento di dati verso paesiextra-UE

In alcuni casi per dar corso a specifici trattamenti è necessario trasferire dati personali in paesi esterni all'Unione Europea. Ciò può accadereneicasidiutilizzodipiattaformegestionaliesistemiinformaticiicuigestorisonostabilitifuoridellaUEnonchédifornitoridi servizistabilitianch’essifuoridellaUE.TalitrasferimentisonoconsentitinelcasodidecisionidiadeguatezzaemanatedallaCommissione UE ed anche in presenza di accordi internazionali (quale il “Privacy Shield” vigente con gli USA) ovvero con l’adozione di adeguate garanziediprotezionecomeclausolecontrattualitipoemanatedallaCommissioneUE.

Ulteriori informazioni possono essere richieste ai riferimenti riportati sopra.

 

  1. Dirittidell'interessato

Informiamo, infine, che la normativa conferisce agli interessati l'esercizio di specifici diritti. In particolare l'interessato può chiedere l'accessoaidatipersonalicheloriguardano,larettificaolacancellazionedeglistessi,lalimitazionedeltrattamentool'opposizioneallo stesso,oltrealdirittoallaportabilitàdeidati,nonchédiproporrereclamoadun'autoritàdicontrollo.

Qualora il trattamento sia basato sul consenso, l'interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento. Per l'esercizio di tali diritti, La preghiamo di rivolgersi ai riferimenti del Titolare sopra riportati.

 

INFORMATIVA

ai sensi dell'art.13 del Regolamento UE 2016/679

 

conl’entratainvigoredel"Regolamentogeneralesullaprotezionedeidati"(GDPR),l’impresaLANDGUTSasd.HeinzLang&Co.,con sedea39050AunadiSotto(BZ),ViaRomani7,inqualitàdi“Titolare”deltrattamento,ètenutaafornirealcuneinformazioniriguardanti l’utilizzodeidatipersonali.LapresenteInformativapotràvenirintegratadalTitolarequaloraeventualiserviziaggiuntividaLeirichiesti dovessero comportare ulterioritrattamenti.

 

  1. Titolare del trattamento e Responsabile della protezione deidati

Titolare del trattamento è l’impresa LANDGUT Sas d. Heinz Lang & Co., con sede a 39050 Auna di Sotto (BZ), Via Romani 7.

Lei potrà contattare il Titolare per ogni informazione relativa al trattamento dei Suoi dati personali e per l'esercizio dei Suoi diritti, ai seguenti recapiti di posta cartacea o e-mail:

  • LANDGUTSasd.HeinzLang&Co.,consedea39050AunadiSotto(BZ),ViaRomani7.
  • Posta elettronica: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Il Titolare, anche tramite le strutture designate, provvederà a prendere in carico la Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative alla richiesta o le ragioni di un eventuale ritardo o diniego. Qualora si nutrano dubbi circa l'identità della persona che presenta la richiesta, potranno venir richieste ulteriori informazioni a conferma dell'identità stessa.

 

  1. Fonte dei dati personali e categorie didati

I dati personali in possesso dell’impresa sono raccolti direttamente presso il fornitore o presso i suoi incaricati. I dati personali trattati appartengono a diverse categorie, per esempio: dati anagrafici e di contatto (nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri recapiti), dati societari e di fatturazione. In caso di contratti di subappalto potranno essere trattati anche alcuni dati personali particolari dei suoi lavoratori, per i quali dovrà fornirci il relativo consenso oppure una relativa dichiarazione sostitutiva.

 

  1. Finalità del trattamento cui sono destinati idati e  base giuridica dello  stesso

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività dell’impresa e secondo le seguentifinalità:

A) finalità connesse agli obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge e da organi di vigilanza e controllo.

finalità contrattuali strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con il fornitore e per adempiere, prima della conclusione del contratto, a specifiche richieste del titolare (es. acquisizione di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, esecuzione di operazioni sulla base degli obblighi derivanti dal contratto concluso con il fornitore, etc.).

 

  1. Modalità di trattamento dei dati e periodo diconservazione

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. L’impresa non fa ricorso a processi decisionali basati unicamente su un trattamento automatizzato. I dati personali vengono conservati perilperiododiduratadelcontrattoe,successivamenteinrelazionealleprescrizionidileggeinmateriadiconservazionedellescritture contabili (art. 2220 del Codice Civile) e delle norme contrattualistiche vigenti (10 anni dalla chiusura del rapporto). In caso di rapporti entrati in sofferenza, i dati personali necessari al recupero del credito sono mantenuti fino a che tali sofferenze non sonosanate.

 

  1. Categorie di soggetti ai quali i dati possono esserecomunicati

Per il perseguimento delle suddette finalità l’impresa può comunicare i suoi dati a soggetti, anche esteri, appartenenti ad alcune delle sottoelencate categorie, oltre a quelle individuate per legge, fra cui istituzioni pubbliche ed organi di vigilanza, affinché svolgano i trattamenti e le comunicazioni correlate:

  • societàchesvolgonoservizibancari,finanziarieassicurativi;
  • fornitori di servizi informatici etelematici;
  • societàchesvolgonoservizidiarchiviazionedelladocumentazioneoconservazionesostitutiva;
  • societàeprofessionistichesvolgonoattivitàdirecuperocrediti;
  • soggettichesvolgonoattivitàdicontrollo,revisioneecertificazionedelleattivitàposteinesseredall’impresa;
  • altre imprese che potranno essere incaricate dal titolare per perseguire le finalità del contratto inessere;
  • inoltrepercantieri:tecniciincaricatiperilcantiereinquestione.

 

Isoggettiappartenentiatalicategorieutilizzerannoidatiricevutiinqualitàdiautonomi“Titolari”,salvoilcasoincuisianostatidesignati dall’impresaquali“contitolari”o“responsabili”deitrattamentidilorospecificacompetenza.

I dati verranno altresì a conoscenza, secondo le finalità dichiarate, delle persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare che operano nelle diverse strutture dell’impresa o dei responsabili delle società cui vengono comunicati i dati personali.

 

  1. Trasferimento di dati verso paesiextra-UE

In alcuni casi per dar corso a specifici trattamenti è necessario trasferire dati personali in paesi esterni all'Unione Europea. Ciò può accadereneicasidiutilizzodipiattaformegestionaliesistemiinformaticiicuigestorisonostabilitifuoridellaUEnonchédifornitoridi servizistabilitianch’essifuoridellaUE.TalitrasferimentisonoconsentitinelcasodidecisionidiadeguatezzaemanatedallaCommissione UE ed anche in presenza di accordi internazionali (quale il “Privacy Shield” vigente con gli USA) ovvero con l’adozione di adeguate garanziediprotezionecomeclausolecontrattualitipoemanatedallaCommissioneUE.

Ulteriori informazioni possono essere richieste ai riferimenti riportati sopra.

 

  1. Dirittidell'interessato

Informiamo, infine, che la normativa conferisce agli interessati l'esercizio di specifici diritti. In particolare l'interessato può chiedere l'accessoaidatipersonalicheloriguardano,larettificaolacancellazionedeglistessi,lalimitazionedeltrattamentool'opposizioneallo stesso,oltrealdirittoallaportabilitàdeidati,nonchédiproporrereclamoadun'autoritàdicontrollo.

Qualora il trattamento sia basato sul consenso, l'interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento. Per l'esercizio di tali diritti, La preghiamo di rivolgersi ai riferimenti del Titolare sopra riportati.

 

Orario

Lunedì a Venerdì dalle 08.00 alle 12.30 e 15.00 alle 18.30 Sabato dalle 08.00 alle 12.30